2815 visitatori in 24 ore
 170 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



La sua poesia preferita:
All'ombra del silenzio
di fuoco il cielo si tinge fra le nubi
richiamo all'estro
del predator notturno,
scivola a valle suo stridulo lamento
ad accompagnar novella sera amante
nell'ancestrale ricerca di un'alcova,
gli occhi restringe vento sterile al declino
carezza...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Pagine bianche
per non subire rintocchi,
le mie parole accarezzate dal vento
rifanno il trucco
a campane stonate

e fingendo di aderire ai tuoi occhi
scalerò il muro dei gesti
dissolvendo il profilo sul mare

senza capire sentirò aprire la...  leggi...

Amico sempre
quando in cielo s'arrampica l'oscuro
il tuo profilo saluta
i miei pensieri
luci fievoli mi cullano in un sogno
baciando in fronte
l'orizzonte nuovo

i tuoi sussurri, scampoli di vento
scoprono il mio andare
di cenere sepolto

amico...  leggi...

Fra nebbie e fragori di porto
ho visto fra le nuvole ridere gemme
e ombre
di lune nane in spigoli di frasi rare,
sarà come vorrai questo giorno
dove il sereno non è mai un lungo tempo

e suono,
ancora vibro le corde di un pianto ubriaco,
note ormai...  leggi...

è sera
fluido scorre ardente pensiero
inebriante come essenza d'incenso
illusione d'averti qui accanto
fuochi accesi in attesa d'evento

sparge pioggia cielo intarsiato
irrora Gaia di fertile vita
lanterne abbagliano spicchi di fiume
riverberando sulle...  leggi...

Depressione
cerco il tuo sguardo, disperso,
smarrito fra cime di pensieri,
distante è la ragione,
gli occhi sono rivoli di vento
sorreggono anime irrequiete,
storie intrecciate si scontrano
sogni di giorni sfatati
quotidiani riflussi,
solitari...  leggi...

...atto d'amore
pensieri ai margini del cielo
rincorrono occhi velati
le tue lacrime bagnano il mare
aprono squarci alla luna
vorrei lenire il dolore
che lacera il tuo esile manto
ma non posso devo partire
abbandonare questa tiepida terra

del passaggio la fine...  leggi...

Nicomar
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
All'ombra del silenzio (29/10/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Pinella (15/11/2005)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Nel notturno navigare (07/10/2018)

Nicomar vi consiglia:
 Amico sempre (26/05/2009)
 è tardi per respirarti ancora (30/04/2009)
 Pagine bianche (15/12/2009)

La poesia più letta:
 
...l'amore con te è... (13/10/2007, 9752 letture)

Nicomar ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi i 173 commenti di Nicomar

Le raccolte di poesie di Nicomar


Autore del giorno
 il giorno 05/01/2011
 il giorno 17/07/2010
 il giorno 23/03/2010
 il giorno 09/09/2009
 il giorno 11/05/2009
 il giorno 31/01/2009
 il giorno 01/11/2008
 il giorno 07/09/2008
 il giorno 17/07/2008
 il giorno 09/06/2008
 il giorno 11/05/2008
 il giorno 07/04/2008

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Nicomar? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Nicomar in rete:
Invia un messaggio privato a Nicomar.


Nicomar pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Ogni odore, il suo sapore

Natasha, Cristina e Michela sono tre giovani ed esuberanti ragazze che vivono nello stesso appartamento. Natasha è mora (leggi...)
€ 1,49


Nicomar

Come in monasteri indiani

Introspezione
tracce di passaggi dai colori inconcludenti,
fra esplosioni di ricordi,
lievemente si diradano in nuvole incomprese

bevo gocce senza cuore,
come succo d'acini di vento
assottigliano in istanti il mio sapore

annuso selciati d'alabastro, consumati dalle folle,
ammaliati senza trilli
dal tuo sospiro simulato,
senza ritorno i loro cori
vivranno stagioni di aridi riflessi

non chiedo più tempo a questo tempo
per raggiungere distese
o vette da scalare o un amore da pregare,
ma in un cielo indefinito
mi fermo a respirare storie fuori dal normale,
a mezz'aria gravitando,
come in monasteri indiani
inebriati dal silenzio


Nicomar 29/04/2009 13:48| 2| 1268 1229

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Profonda introspezione, lo stile sempre originale ed espressivo pur nell'ermeticità, si distinguono flussi di pensiero di chi è solito viaggiare con la mente...
tra queste righe trovo interiorità e valenza morale alla ricerca di una collocazione più consona da cui trarre nuova linfa e pane per la mente.
Apprezzata e letta con piacere.»
mp47pasquino (29/04/2009) Modifica questo commento

«C'è molta musicalità (cosa che riscontro assai raramente in questi generi)
nella presente ermeticissima poesia, la quale, pur attraverso la ricercatezza di parole e frasi difficili, riesce quasi ad essere capita anche da me. Se anche io sono riuscito quindi (almeno un poco) a captarla, questo è il più grande elogio che l'autore abbia mai ricevuto.
E' forse davvero la miglior via da seguire quella di non ricercare troppi ammalianti orizzonti, percorribli solo su difficili strade, e di acquietarsi in un "inebriante silenzio". Appagante anch'esso però.
Trovo strano solo che la lettera maiuscola sia guasta nel computer dell'autore, pure nell'inizio del discorso. E mi domando allora perché adoperi le virgole. "Par condicio" non rispettata!»
Lorenzo Crocetti (29/04/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
Ecco
Solo, voglia di andare
Col passo del tempo a finire
Lontananza
Ormai è inverno
Traditi palpiti
Il mio tempo è questo
Crepuscolo sereno
Fra pause e ricordi
Residui d'ombre al sole
Sentieri crepuscolari
Forse sarà
Quando verrà a trovarmi un aquilone
All'alba di un morbido settembre
Come sospiri di settembre
Un'anima senza più cielo
Come in monasteri indiani
Fra nebbie e fragori di porto
Quiete
Senza fermate
L'ombra del mio tempo
La terza luna piena
Deriva boreale
Notte senza echi
Transizioni
Sfioritura
Sospensioni
Rimpianti
...ologrammi
...dissolvenze
...silenzioso addio
...ultimo periplo
...risonanze
...equilibri
...lume sconosciuto
...oltre la sera
...echi al crepuscolo
...i giorni che verranno
...l’ultima stazione
...buio assoluto
...incertezze
...notturno marino
...fede simulata
...di nuovo l'alba appare
...freddo addio
...passaggio ipnagogico (in tre fasi)
...attendo in sosta
…lentamente bruciamo
...delirio notturno
...oscuro sortilegio
...tristi calici
...male inconscio
...chiedo perdono
...giorni piombati
...tempo
...oblio
... poesia soffio di vita
...frammento di... emozione
... mi manchi
...sera... speciale..
... aspettando domani
...gli eroi
...Marea

Tutte le poesie






Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it